Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Scarica ora la nostra App.
Avrai assistenza immediata!

Quella del volo in ritardo è una storia tristemente nota a tutti: si arriva in aeroporto e dal tabellone dei voli si scopre che l’aereo su cui ci si deve imbarcare ha un ritardo imbarazzante.
Spesso passano i minuti, le ore, ma nulla cambia: il ritardo dell’aereo continua e la partenza viene costantemente rimandata, senza che nessun operatore del vettore offra informazione alcuna. In quest’ultimo caso si tratta di un’ingiustizia bella e buona nei confronti del passeggero: il trattamento che i viaggiatori subiscono in caso di ritardo aereo spesso è tutt’altro che accettabile e conforme alle regole del Regolamento UE 261/2004.
Per questo c’è Salvaviaggio. Se anche tu hai subito un danno a causa di un ritardo del volo, o vuoi ottenere il rimborso che ti spetta, non devi far altro che rivolgerti a noi compilando in pochi minuti i nostri moduli di assistenza per il ritardo aereo.
Siamo l’unico team di legali che riesce a farti ottenere la compensazione pecuniaria e il risarcimento del danno senza alcun costo di apertura pratica. Ecco cosa fare in dettaglio.

Rimborso per il ritardo del volo, cosa c’è da sapere

L’articolo 9 del Regolamento UE 261/2004 parla chiaramente di “Diritto all’assistenza” per il passeggero che subisce un ritardo aereo:
a) due o più ore di ritardo per tutte le tratte aeree pari o inferiori a 1500 km;
b) tre o più ore di ritardo per tutte le tratte aeree intracomunitarie superiori a 1500 km e per tutte le altre tratte aeree comprese tra 1500 e 3500 km; o
c) quattro o più ore per tutte le altre tratte aeree che non rientrano nei casi di cui alle lettere a) o b),
Se il ritardo del volo si protrae è prevista anche la sistemazione in hotel, il cui costo (assieme a quello dei trasporti) deve essere a carico della compagnia aerea.
Quella dei ritardi aerei purtroppo è una condizione che si ripete frequentemente. Come abbiamo visto da una recente indagine di Salvaviaggio, tra le pratiche che gestiamo si è registrato un aumento del 25% dei casi di ritardo del volo rispetto all’anno precedente.
Non è più tempo di sopportare in silenzio: è il momento di far valere i propri diritti di passeggero per ottenere la compensazione pecuniaria che spetta di diritto.

Ritardo aereo, come ottenere la compensazione pecuniaria

La compensazione pecuniaria per il ritardo del volo da va un minimo di 200 euro a un massimo di 600 euro, secondo la casistica prevista dal Regolamento CE 261/2004. Il risarcimento del danno, invece, prevede la possibilità di richiedere fino a 5.200 euro (secondo quanto previsto dalla Convenzione di Montreal).
Per chiedere il rimborso o il risarcimento del danno per il ritardo del tuo volo bastano pochi minuti. Compilando i nostri moduli di assistenza saremo in grado di seguire la tua pratica per farti ottenere quanto ti è dovuto.
Inoltre, ti ricordiamo che la nostra assistenza è attiva per qualsiasi disagio causato dalle compagnie aeree: dal volo cancellato all’overbooking, fino alla perdita della coincidenza e alla mancata business class.
Se hai esigenza di rintracciarci in tempi rapidi la nostra linea telefonica è attiva 24 ore al giorno: telefonaci al numero (+39) 06 68892284 oppure 346 2794261.

Sulla stessa tematica, potresti trovare interessanti i seguenti articoli:
09/03/2018 – Ritardata partenza dell’aereo, quali sono i miei diritti di passeggero?
05/07/2017 – Volo in ritardo e risarcimento, quali sono i diritti del passeggero
20/03/2017 – Cosa fare se l’aereo è in ritardo
06/12/2016 – Ritardo aereo? Tre cose da fare subito
13/01/2016 – Ritardo aereo, 5 consigli utili
22/10/2014 – In ritardo superiore alle 3 ore un volo su 5

Sulla tematica più generale dei rimborsi aerei leggi anche:
19/11/2018 – Volo cancellato in ritardo o in overbooking? Troppi siti per il rimborso!
21/09/2018 – Come fare per chiedere un rimborso aereo
04/04/2016 – Il rimborso del biglietto aereo in 5 punti
19/01/2016 – Volo cancellato o in ritardo? La compagnia deve risarcire il danno morale
24/09/2015 – Sciopero aereo, i diritti del passeggero

Come funziona

icona aereo

1

Presenta la richiesta di rimborso

Occorrono soltanto pochi secondi per completarla! Potrai subito scoprire l‘ammissibilità della richiesta e l‘entità del risarcimento.

Lottiamo per I tuoi Diritti

Il nostro team di esperti verificherà approfonditamente l‘ammissibilità, contattando le compagnie aeree e collaborando con le autorità.

2

3

Ricevi GRATIS il tuo Risarcimento

Dopo aver ricevuto il risarcimento provvederemo a trasferire il denaro. Il nostro servizio è TOTALEMNTE GRATUITO. Nessun pagamento in caso di insuccesso.

Rimborso al 100%

Avrai il 100% del Rimborso. Non tratteniamo nessuna commissione, sarà la compagnia aerea ad evadere il nostro compenso.

icona ok

Perché Sceglierci

Avv Collavini
  • Siamo gli unici professionisti del settore, con esperienza ventennale nell’ambito turistico
  • La rapidità nell’avvio delle pratiche per noi è fondamentale
  • Ti offriamo un’assistenza 24 ore su 24 tempestiva e costante, seguendoti passo dopo passo
  • La trasparenza del nostro lavoro è la caratteristica che più ci contraddistingue


Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
assistenza
gratuita
12.000
casi
in 20 anni
20
anni di tutela
dei passeggeri
99 %
feedback
positivi
24 h
assistenza gratuita
Fai valere i tuoi diritti!
Il servizio è gratis per te, ogni spesa sarà a carico della compagnia aerea.
Il nostro team di avvocati richiederà il rimborso del biglietto e il risarcimento del tuo danno.