Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Scarica ora la nostra App.
Avrai assistenza immediata!

Il bagaglio smarrito è purtroppo una costante per migliaia di viaggiatori che si spostano in aereo durante le vacanze di Natale. Soprattutto sui voli che prevedono scali, ma anche gli altri, accade sempre più di frequente che il proprio bagaglio venga smarrito e in alcuni casi anche danneggiato. In questi casi è fondamentale affidarsi subito a un servizio di assistenza qualificata e gratuita: compilando il nostro modulo di assistenza per bagaglio smarrito il team di Salvaviaggio ti aiuta a ottenere il rimborso e il risarcimento danni.
Fare affidamento sulle compagnie aeree, soprattutto in periodi di festa e di caos, può rivelarsi inutile. Ecco un breve elenco di cosa fare in caso di bagaglio smarrito o danneggiato:

1. Conservare i documenti di viaggio – La documentazione di viaggio è fondamentale. Quando un bagaglio viene spedito in stiva, ma anche quando lo si porta con sé in cabina, la compagnia aerea rilascia un tagliandino che collega il bagaglio al proprio passeggero. Meglio non buttare via niente, almeno fino a quando si hanno notizie del bagaglio perso.

2. Rivolgersi al customer care in aeroporto – Sul momento può essere una buona idea chiedere informazioni all’help desk della compagnia aerea, solitamente situato al terminal degli Arrivi in aeroporto oppure direttamente all’interno dell’area di ritiro del bagaglio. In questa sede, inoltre, sarà possibile inoltrare una procedura di reclamo per il bagaglio smarrito.

3. Portare un bagaglio a mano – Nei periodi in cui il traffico aereo è particolarmente intenso è sempre meglio partire preparati. Se proprio non si può fare a meno di spedire un bagaglio, è preferibile portarne un altro in stiva, per avere a portata di mano effetti personali di prima necessità ed eventualmente beni di valore.

4. Bagaglio smarrito? È responsabilità del vettore – Come avevamo già avuto modo di vedere, la responsabilità del bagaglio smarrito è evidente: quando il bagaglio viene affidato al vettore aereo quest’ultimo ne diventa responsabile. Secondo la Convenzione di Montreal, inoltre, qualora i bagagli affidati alla compagnia aerea vengano smarriti, danneggiati o riconsegnati con ritardo, il vettore è tenuto a risarcire il passeggero sia i danni patrimoniali sia i danni morali.

5. Non desistere – Avere indietro il denaro che si è speso per supplire alla mancanza del bagaglio è un diritto. In alcuni casi, inoltre, ai passeggeri è stata riconosciuta una somma pari al limite massimo di rimborso, a fronte di spese sostenute per rimpiazzare il vestiario e anche per lo stress causato dal bagaglio smarrito.

La procedura per ottenere un rimborso e il risarcimento del danno può sembrare lunga, ma così non è se ci si affida all’assistenza giusta. Per questo c’è Salvaviaggio, che con il suo team di esperti di diritto turistico è operativo per aiutarti 24 ore al giorno. Hai un’urgenza? Contattaci telefonicamente al numero +39346.2794261

Sulla stessa tematica, potresti trovare interessanti i seguenti articoli:
28/06/2017 – Bagaglio smarrito, come chiedere il risarcimento
18/04/2017 – Bagaglio smarrito, tre motivi per chiedere il risarcimento
24/02/2016 – Bagaglio aereo, piccola guida per i viaggiatori
13/10/2015 – Bagaglio smarrito, le responsabilità  del vettore aereo
22/06/2015 – Bagagli smarriti a Fiumicino, sarà  un’altra estate di fuoco?

Sulla tematica più generale dei rimborsi aerei leggi anche:
19/11/2018 – Volo cancellato in ritardo o in overbooking? Troppi siti per il rimborso!
21/09/2018 – Come fare per chiedere un rimborso aereo
04/04/2016 – Il rimborso del biglietto aereo in 5 punti

Come funziona

icona aereo

1

Presenta la richiesta di rimborso

Occorrono soltanto pochi secondi per completarla! Potrai subito scoprire l‘ammissibilità della richiesta e l‘entità del risarcimento.

Lottiamo per I tuoi Diritti

Il nostro team di esperti verificherà approfonditamente l‘ammissibilità, contattando le compagnie aeree e collaborando con le autorità.

2

3

Ricevi GRATIS il tuo Risarcimento

Dopo aver ricevuto il risarcimento provvederemo a trasferire il denaro. Il nostro servizio è TOTALEMNTE GRATUITO. Nessun pagamento in caso di insuccesso.

Rimborso al 100%

Avrai il 100% del Rimborso. Non tratteniamo nessuna commissione, sarà la compagnia aerea ad evadere il nostro compenso.

icona ok

Perché Sceglierci

Avv Collavini
  • Siamo gli unici professionisti del settore, con esperienza ventennale nell’ambito turistico
  • La rapidità nell’avvio delle pratiche per noi è fondamentale
  • Ti offriamo un’assistenza 24 ore su 24 tempestiva e costante, seguendoti passo dopo passo
  • La trasparenza del nostro lavoro è la caratteristica che più ci contraddistingue


Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
assistenza
gratuita
12.000
casi
in 20 anni
20
anni di tutela
dei passeggeri
99 %
feedback
positivi
24 h
assistenza gratuita
Fai valere i tuoi diritti!
Il servizio è gratis per te, ogni spesa sarà a carico della compagnia aerea.
Il nostro team di avvocati richiederà il rimborso del biglietto e il risarcimento del tuo danno.