Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Scarica ora la nostra App.
Avrai assistenza immediata!

In alcuni particolari casi le compagnie aeree sono esentate dal rimborsare i viaggiatori per il ritardo aereo o la cancellazione del volo. Si tratta di quelle che il Regolamento Europeo CE N. 261/2004 definisce “circostanze eccezionali” causate da eventi atmosferici che impediscono il volo. In alcuni casi, tuttavia, le compagnie aeree richiamano il caso eccezionale anche con riferimento a scioperi del personale di terra o di bordo.

Se contro eventi come bufere di neve, grandinate e quant’altro non è possibile alcun ricorso, salvo che per richiedere i costi sostenuti in caso di mancata assistenza, lo stesso non si può dire per una cancellazione del volo per sciopero. Infatti, esistono delle eccezioni: quali sono?

Cancellazione del volo per sciopero: quando si può fare ricorso?

Ultimamente le compagnie aeree utilizzano gli scioperi come pretesto per cancellare arbitrariamente il volo disinteressandosi totalmente delle conseguenze sui passeggeri. Ad esempio, si sono verificati più casi in cui è stata comunicata una cancellazione volo per sciopero anche se l’aereo sarebbe dovuto decollare in una fascia oraria diversa da quella interessata dalla mobilitazione del personale della compagnia aerea.

In caso di cancellazione del volo per sciopero il passeggero ha sempre diritto a ricevere con congruo anticipo e prima della partenza:

  • Documentazione ufficiale diretta a collegare l’asserito sciopero con il volo cancellato o ritardato;
  • Documentazione relativa alla data di proclamazione dello sciopero, alle fasce orarie in cui tale sciopero sarebbe stato operativo e le ragioni per cui tale agitazione avrebbe dovuto avere connessioni con lo specifico volo cancellato;
  • La consegna di un report dettagliato relativa all’eventuale incidenza del supposto sciopero sui voli e sugli aeroporti di partenza;
  • La lista dei voli garantiti;
  • Specifica assistenza in aeroporto; 
  • Immediata riprotezione sul primo volo disponibile.

Qualche tempo fa il team di legali di Salvaviaggio.com ha intentato una causa contro la nota compagnia low cost Ryanair. Il nostro assistito chiedeva un rimborso dopo la cancellazione del volo per sciopero senza alcuna previsione di ripartizione. Il Giudice di pace di Roma con la sentenza n. 37488/16, ha condannato il vettore aereo, rilevando l’assoluta genericità del richiamo ad uno sciopero.

Ottenere un risarcimento per una cancellazione volo per sciopero è quindi possibile: basta affidarsi ai migliori esperti del settore. Salvaviaggio.com ha alle sue spalle oltre vent’anni di esperienza tra le aule di tribunale e migliaia di cause vinte sul proprio curriculum. Siamo in contatto quotidianamente con gli uffici legali delle principali compagnie aree nazionali ed internazionali per garantirti al 100% il successo del tuo ricorso.

Il nostro servizio di assistenza è inoltre completamente gratuito. Compila il modulo di richiesta sul nostro sito ed un consulente ti contatterà per prendere in carico il tuo ricorso. Dopodiché non ti resterà altro che attendere il bonifico del tuo risarcimento danni.

A quanto può ammontare il rimborso per una cancellazione volo per sciopero?

Quando il giudice stabilisce che il ricorso allo sciopero per la cancellazione del volo non sia una motivazione valida, il vettore è obbligato a risarcire il viaggiatore. L’entità del rimborso viene definita dalle norme stabilite dalla Convenzione di Montreal del 1999 e dal Regolamento CE n. 261/2004.

Quest’ultimo prevede in caso di cancellazione del volo o ritardo aereo superiore alle 3 ore una compensazione pecuniaria così suddivisa:

  • 250 euro per tutti i voli inferiori a 1500 km;
  • 400 euro per le tratte intracomunitarie superiori ai 1500 km e comprese tra i 1500 e 3500 km;
  • 600 euro per tutti gli altri voli.

Inoltre, facendo riferimento all’art. 22 della Convenzione di Montreal, il viaggiatore potrà ottenere anche un risarcimento per il mancato volo aereo fino a 5.614,50 euro (4964 DSP), nel quale oltre ai danni oggettivi causati dall’inconveniente, verranno calcolati tutta una serie di danni morali. Ciò significa che la compagnia si farà carico anche di una compensazione economica riguardante lo stress generato dalla cancellazione del volo per sciopero e per il tempo sottratto alla vacanza o al lavoro.

Salvaviaggio.com si schiera dalla parte dei viaggiatori ed è pronto a supportarti nelle tue pratiche seguendoti dalla A alla Z. I nostri consulenti sono a tua disposizione in qualunque momento.

Contattaci via e-mail su info@salvaviaggio.com
Utilizzando la nostra APP: 

Compilando il nostro modulo di assistenza
Telefonicamente 0683956409

Come funziona

icona aereo

1

Presenta la richiesta di rimborso

Occorrono soltanto pochi secondi per completarla! Potrai subito scoprire l‘ammissibilità della richiesta e l‘entità del risarcimento.

Lottiamo per I tuoi Diritti

Il nostro team di esperti verificherà approfonditamente l‘ammissibilità, contattando le compagnie aeree e collaborando con le autorità.

2

3

Ricevi GRATIS il tuo Risarcimento

Dopo aver ricevuto il risarcimento provvederemo a trasferire il denaro. Il nostro servizio è TOTALEMNTE GRATUITO. Nessun pagamento in caso di insuccesso.

Rimborso al 100%

Avrai il 100% del Rimborso. Non tratteniamo nessuna commissione, sarà la compagnia aerea ad evadere il nostro compenso.

icona ok

Perché Sceglierci

Avv Collavini
  • Siamo gli unici professionisti del settore, con esperienza ventennale nell’ambito turistico
  • La rapidità nell’avvio delle pratiche per noi è fondamentale
  • Ti offriamo un’assistenza 24 ore su 24 tempestiva e costante, seguendoti passo dopo passo
  • La trasparenza del nostro lavoro è la caratteristica che più ci contraddistingue


Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
assistenza
gratuita
12.000
casi
in 20 anni
20
anni di tutela
dei passeggeri
99 %
feedback
positivi
24 h
assistenza gratuita
Fai valere i tuoi diritti!
Il servizio è gratis per te, ogni spesa sarà a carico della compagnia aerea.
Il nostro team di avvocati richiederà il rimborso del biglietto e il risarcimento del tuo danno.