Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Assistenza

Cancellazioni voli Coronavirus delle maggiori compagnie aeree operanti in Italia
Le compagnie aeree stanno attuando politiche di cancellazione e riprogrammazione diverse senza seguire una linea comune.
In caso di cancellazioni ritardi cambio di prenotazione o rimborsi, è utile consultare ikl sito la International Air Travel Association. Nell’invitare tutti i passeggeri a contattare il desk center della Salvaviaggio.com in caso di cancellazioni o ritardi alleghiamo alcune informazioni relative alle compagnie aeree.
· Alitalia: Alitalia informa che in caso di prenotazione di un biglietto, riceverete una notifica via e-mail sullo stato del volo. In caso di cancellazione la compagnia aerea invita a contattare un centralino per richiedere il totale rimborso del viaggio. Tuttavia, il centralino non è praticamente mai attivo e nessuna comunicazione viene data servizio della compagnia aerea. Necessario considerare che Alitalia è ancora in amministrazione straordinaria e pertanto non ci sono garanzie né reali tutele per il passeggero.
· Ryanair: oltre il 99% dei voli sono rimasti a terra fino al 20 giugno, ma il 40% dei voli di è ripartito dal 1 luglio. La compagnia aerea cancella i voli sempre richiamando la voce “cancellato a causa del Coronavirus”, con notifica via e-mail e SMS con la possibilità di richiedere un rimborso o attivare un voucher. Tuttavia al momento non ci sono casi di spontaneo rimborso del titolo di viaggio cancellato, che lo si ricorda, dopo il 2 di giugno deve prevedere anche il risarcimento del danno e la compensazione pecuniaria.
· easyJet: tutti i voli sono ripartiti il 15 giugno, seppur con operativi limitati. La compagnia prevede di disporre della metà della sua rete di voli a luglio e del 75% entro agosto, ma al 30% della sua capacità normale. Solitamente Easyjet non comunica tempestivamente le cancellazioni ed i cambi di orario.
· Wizz Air: dal 16 giugno, Wizz Air ha riaperto alcune tratte aeree. In caso di cancellazione la compagnia aerea oltre al rimborso o un voucher per un volo futuro, offre uno sconto del il 20% della tariffa originale pagata. Attenzione però in quanto in caso di cancellazione ricorrono le tutele previste dal Reg. ce 261/04 e dalla Convenzione di Montreal.
· Emirates: tutti i voli sono sospesi dal 25 marzo 2020 in base al divieto di viaggio del Governo degli Emirati Arabi Uniti. Se disponete di un biglietto emesso entro e non oltre il 31 marzo 2020, potete compilare un modulo di richiesta del voucher di viaggio per prenotare nuovamente il vostro volo in un secondo momento.
· Norwegian: Norwegian Airlines opera un programma di voli limitato fino a metà luglio. Se il vostro volo viene cancellato riceverete una conferma via SMS ed e-mail. Potete richiedere un rimborso del biglietto non utilizzato oppure optare per il credito di volo e ottenere un ulteriore 20% per un viaggio futuro. Importante ricordare che tali offerte non precludono il diritto risarcitorio in caso di mancato rispetto del termine di preavviso di 14 giorni.
· KLM: le prenotazioni esistenti possono essere riprenotate gratuitamente fino al 30 giugno 2021. Se il volo è stato cancellato dalla compagnia aerea, è possibile richiedere il rimborso o un voucher di viaggio valido fino al 31 dicembre 2021.
· Virgin Atlantic: Virgin Atlantic ha un programma di volo limitato. Se desiderate modificare la prenotazione, è possibile riprenotare il viaggio fino al 30 settembre 2022. Se il volo viene annullato, il biglietto verrà automaticamente aperto come credito da utilizzare fino al 31 maggio 2022. Anche in questo caso vigono le tutele previste dalla normativa di settore sul risarcimento del danno e sulla rimborsabilità del titolo di viaggio.
· Vueling Airlines: E’ prevista un’email dalla compagnia aerea se il vostro volo viene cancellato, così come un URL a un modulo in cui potrete riprogrammare il volo o richiedere un rimborso. La compagnia tuttavia non sembra in grado di adempiere in modo regolare a tutti i propri adempimenti. Fate attenzione pertanto alla regolarità dei voli controllando anche a ridosso della partenza l’operatività del volo.
· British Airways: se il volo è stato cancellato, potete richiedere un buono del valore della prenotazione online oppure chiamando il servizio clienti per discutere le opzioni di rimborso. I voucher saranno validi per il viaggio fino al 30 aprile 2022 e potranno essere utilizzati come pagamento, o pagamento parziale, per una prenotazione futura. Seppur l’impegno della British sia costante, la stessa non sta al momento rimborsando i voli cancellati, in violazione dei diritti dei passeggeri.
· Finnair: le prenotazioni effettuate fino al 30 giugno 2020 possono essere riprogrammate gratuitamente e i voli cancellati programmati per la partenza dopo il 1 luglio possono essere riprenotati gratuitamente fino al 31 maggio 2021. Se il volo viene cancellato verrete contattati dalla compagnia aerea per discutere la riprenotazione o le opzioni di rimborso.
· Turkish Airlines: tutti i voli sono stati sospesi fino al 28 maggio 2020. Eventuali prenotazioni effettuate prima del 20 marzo 2020 possono essere riprenotate gratuitamente fino al 28 febbraio 2021 e le prenotazioni effettuate dopo il 20 marzo 2020 possono essere riprogrammate gratuitamente fino al 31 dicembre 2021.
Compagnie aeree che offrono la flessibilità della tariffa per emergenza Coronavirus
In risposta ai recenti sviluppi sul Coronavirus, alcune compagnie aeree stanno adeguando i costi di modifica e le norme relative all’annullamento:

Air Asia Norme di Air Asia
Air Canada Norme di Air Canada
Air France Norme di Air France
Air India Norme di Air India
Air Transat Norme di Air Transat
Air Vistara Norme di Air Vistara
Alaska Norme di Alaska
Alitalia Norme di Alitalia
American Airlines Norme di American Airlines
Austrian Norme di Austrian
British Airways Norme di British Airways
Cathay Pacific Norme di Cathay Pacific
Delta Norme di Delta
easyJet Norme di easyJet
Finnair Norme di Finnair
Flynas Norme di Flynas
Frontier Norme di Frontier
Hawaiian Norme di Hawaiian
Iberia Norme di Iberia
Icelandair Norme di Icelandair
Indigo Norme di Indigo
JetBlue Norme di JetBlue
KLM Norme di KLM
Lufthansa Norme di Lufthansa
Malaysia Airlines Norme di Malaysia Airlines
Norwegian Norme di Norwegian
Porter Airlines Norme di Porter Airlines
Qantas Norme di Qantas
Singapore Air Norme di Singapore Air
Southwest Norme di Southwest
Swiss Norme di Swiss
Swoop Norme di Swoop
TAP Air Portugal Norme di TAP
Turkish Airlines Norme di Turkish Airlines
United Airlines Nome di United Airlines
Virgin Atlantic Norme di Virgin Atlantic
Virgin Australia Norme di Virgin Australia
WestJet Norme di WestJet

Nel rilevare che la situazione sulla operatività dei voli è in continuo cambiamento, in caso di cancellazioni ritardi o problematiche relativa al rimborso del biglietto aereo contattateci immediatamente anche attraverso la nostra App, al fine di una immediata assistenza e tutela dei vostri diritti.

Salvaviaggio.com è sempre con Voi

Come funziona

icona aereo

1

Presenta la richiesta di rimborso

Occorrono soltanto pochi secondi per completarla! Potrai subito scoprire l‘ammissibilità della richiesta e l‘entità del risarcimento.

Lottiamo per I tuoi Diritti

Il nostro team di esperti verificherà approfonditamente l‘ammissibilità, contattando le compagnie aeree e collaborando con le autorità.

2

3

Ricevi GRATIS il tuo Risarcimento

Dopo aver ricevuto il risarcimento provvederemo a trasferire il denaro. Il nostro servizio è TOTALEMNTE GRATUITO. Nessun pagamento in caso di insuccesso.

Rimborso al 100%

Avrai il 100% del Rimborso. Non tratteniamo nessuna commissione, sarà la compagnia aerea ad evadere il nostro compenso.

icona ok

Perché Sceglierci

Avv Collavini
  • Siamo gli unici professionisti del settore, con esperienza ventennale nell’ambito turistico
  • La rapidità nell’avvio delle pratiche per noi è fondamentale
  • Ti offriamo un’assistenza 24 ore su 24 tempestiva e costante, seguendoti passo dopo passo
  • La trasparenza del nostro lavoro è la caratteristica che più ci contraddistingue


Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
assistenza
gratuita
12.000
casi
in 20 anni
20
anni di tutela
dei passeggeri
99 %
feedback
positivi
24 h
assistenza gratuita
Fai valere i tuoi diritti!
Il servizio è gratis per te, ogni spesa sarà a carico della compagnia aerea.
Il nostro team di avvocati richiederà il rimborso del biglietto e il risarcimento del tuo danno.