Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Assistenza

Migliaia di voli cancellati da Ryanair fino a fine ottobre, con non pochi disagi per migliaia di passeggeri che hanno già prenotato il loro biglietto. Si tratta di disagi che fanno seguito a una vera e propria estate di fuoco, durante la quale numerosissimi viaggiatori hanno dovuto subire pesanti ritardi aerei, cancellazione improvvisa del proprio volo e/o smarrimento del proprio bagaglio.

Se sei stufo di subire continui disagi dalle compagnie aeree puoi finalmente farti risarcire! Stavolta i voli cancellati da Ryanair non potranno fermare i tuoi diritti di passeggero.

Chiedere il rimborso e il risarcimento dei danni subiti dalle compagnie aeree è l’unico modo per far rispettare i propri diritti di passeggero. Solo con Salvaviaggio.com puoi richiedere compensazione pecuniaria e risarcimento senza che ti venga addebitata alcuna spesa aggiuntiva, anche nel caso dei voli cancellati da Ryanair. La nostra assistenza è completamente gratuita: Salvaviaggio è da sempre l’unico servizio che non percepisce alcuna percentuale sulla compensazione pecuniaria, che va interamente al viaggiatore che l’ha richiesta. Inizia a far rispettare i tuoi diritti!


Ryanair cancella i voli: come chiedere il rimborso

La notizia è di pochi giorni fa: Ryanair ha annunciato la cancellazione di 40-50 voli al giorno per le prossime sei settimane (quindi fino a 21 mila voli cancellati da Ryanair fino alla fine di ottobre). La motivazione? Migliorare la puntualità. Secondo quanto si apprende dalla compagnia aerea low cost irlandese, “la puntualità dei voli è scesa dal 90% al di sotto dell’ 80% nelle prime due settimane di settembre per ritardi e scioperi dei controllori di volo, maltempo e ferie di piloti ed equipaggio”.

Per i voli cancellati, Ryanair ha già annunciato rimborsi completi o voli alternativi per i passeggeri che troveranno cancellato il loro volo. Ma sarà davvero così? E quanto tempo sarà necessario affinché un passeggero veda realmente accreditato il rimborso che gli spetta? Innanzitutto, attenzione alle false scuse: qualche tempo fa avevamo parlato di come le cause di forza maggiore invocate sempre più spesso dalle compagnie aeree non siano sempre tali.

Come fare ad aver un risarcimento e un rimborso da Ryanair per i voli cancellati e i conseguenti disagi? L’unico vero modo per accorciare i tempi e non perdersi in lungaggini burocratiche è affidarsi a veri esperti legali del settore turistico, che sapranno indirizzarti per il meglio.

Se il tuo volo Ryanair è stato cancellato, rivolgiti oggi stesso ai nostri esperti di diritto turistico: la nostra assistenza è completamente gratuita e attiva 24 ore al giorno! Esamineremo il tuo caso e ti risponderemo tempestivamente, per stabilire il da farsi e far rispettare i tuoi diritti.

Hai trovato utile questa pagina?
Condividila con i tuoi amici.

Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
clienti
soddisfatti
20
anni di tutela
dei passeggeri
12 k
casi
in 20 anni
100 %
feedback
positivi
24 h
assistenza
Vola senza pensieri con noi
richiedi assistenza