Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Scarica ora la nostra App.
Avrai assistenza immediata!

L’aereo della Windjet (in codesharing con Meridiana Fly) , un Airbus 300 decollato da Roma con 123 passeggeri e 6 membri di equipaggio a bordo, è uscito fuori pista durante l’atterraggio all’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo. Anche se appare inevitabile l’obbligo delle due compagnie aeree coinvolte (WindJet e MeridianaFly), è già iniziata la lunga serie di giustificazioni sapientemente dettate dagli studi legali di tali due vettori, nel tentativo di arginare le richieste risarcitorie dei passeggeri.
Tuttavia, non bisogna lasciarsi condizionare, per tutti i passeggeri e soprattutto per le venti persone, ferite o contuse, è previsto l’obbligo di risarcimento per l’accaduto. Come da prassi, purtroppo, le compagnie aeree hanno già comunicato una serie di ipotetiche giustificazioni dirette a delineare la causa di forza maggiore al fine di contestare le pretese dei passeggeri.
Certamente non può parlarsi di un fenomeno di forza maggiore, né di un “wind shear”, (cioè una variazione improvvisa del vento in intensità e direzione). Né può essere creduta la consueta giustificazione che l’atterraggio di emergenza sia stato determinato dalle condizioni atmosferiche, elogiando, come da prassi l’esperienza del Pilota (vedesi il caso Blue Panorama presso l’aeroporto di Fiumicino del 2004)
La verità, invece, deve essere ricercata esclusivamente nel gusto tecnico (probabile rottura del carrello) e/o nell’errore del pilota. D’altro canto tale aeromobile aveva già avuto problemi durante le fasi di decollo, accumulando anche del ritardo.
La dinamica del sinistro, (forte boato come al momento dell’arrivo a terra) d’altro canto, lascia presumere la rottura del carrello di atterraggio, circostanza che evidenzierebbe la gravissima responsabilità delle due compagnie aeree.
Inqualificabile, poi, la metodica di assistenza verso i passeggeri costretti a camminare sotto la pioggia per raggiungere i punti di assistenza. In attesa che la commissione di vigilanza e la procura facciano chiarezza, invitiamo tutti i passeggeri a rivolgersi ai nostri esperti, per chiarire i profili di risarcimento.
AFFIDATEVI A SALVAVIAGGIO COMPILANDO I NOSTRI MODULI O INVIANDOCI UNA E-MAIL A: INFO@SALVAVIAGGIO.COM

Come funziona

icona aereo

1

Presenta la richiesta di rimborso

Occorrono soltanto pochi secondi per completarla! Potrai subito scoprire l‘ammissibilità della richiesta e l‘entità del risarcimento.

Lottiamo per I tuoi Diritti

Il nostro team di esperti verificherà approfonditamente l‘ammissibilità, contattando le compagnie aeree e collaborando con le autorità.

2

3

Ricevi GRATIS il tuo Risarcimento

Dopo aver ricevuto il risarcimento provvederemo a trasferire il denaro. Il nostro servizio è TOTALEMNTE GRATUITO. Nessun pagamento in caso di insuccesso.

Rimborso al 100%

Avrai il 100% del Rimborso. Non tratteniamo nessuna commissione, sarà la compagnia aerea ad evadere il nostro compenso.

icona ok

Perché Sceglierci

Avv Collavini
  • Siamo gli unici professionisti del settore, con esperienza ventennale nell’ambito turistico
  • La rapidità nell’avvio delle pratiche per noi è fondamentale
  • Ti offriamo un’assistenza 24 ore su 24 tempestiva e costante, seguendoti passo dopo passo
  • La trasparenza del nostro lavoro è la caratteristica che più ci contraddistingue


Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
assistenza
gratuita
12.000
casi
in 20 anni
20
anni di tutela
dei passeggeri
99 %
feedback
positivi
24 h
assistenza gratuita
Fai valere i tuoi diritti!
Il servizio è gratis per te, ogni spesa sarà a carico della compagnia aerea.
Il nostro team di avvocati richiederà il rimborso del biglietto e il risarcimento del tuo danno.