Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Scarica ora la nostra App.
Avrai assistenza immediata!

Nonostante molte delle cause che determinano esperienze negative durante i viaggi in aereo dipendano da problematiche commerciali e di manutenzione assolutamente estranee al passeggero, l’esperienza maturata in questo campo ci permette di elencare una serie di utili accorgimenti per limitare i disagi.
I suggerimenti dell’avvocato Fabio Collavini in base alle casistiche del contenzioso aeronautico prevedono quanto segue:
• Assicurarsi di dare tutte le informazioni ed i dati personali e gli indirizzi telefonici ed e-mail al momento dell’acquisto di un volo o di un servizio turistico.
• Valutare sempre la stagione più sicura per viaggiare o per visitare un paese straniero facendo una attenta ricerca delle condizioni meteorologiche;
• Acquistare i biglietti aerei attraverso i siti web delle stesse compagnie aeree, o di siti estremamente noti e certificati.
• Ritirare i biglietti e iniziare il viaggio in Italia anche se il proprio biglietto comprende tratte
estere.
• Volare solo con vettori dei paesi industrializzati. Le probabilità che i paesi industrializzati dispongano di sistemi di controllo della sicurezza e sistemi legali che tutelano i propri cittadini e i diritti di coloro che vengono danneggiati o trattati ingiustamente dai vettori o costruttori della relativa nazione sono sicuramente più elevate.
• Evitare i vettori sconosciuti africani, russi, del Medio Oriente o dell’America Latina.
• Se la partenza risulta impossibilitata a causa di un problema fisico o di una causa di forza maggiore comunicarlo immediatamente al vettore aereo a mezzo fax o con un documento depositato presso gli uffici o il centro aeroportuale della compagni aerea e conservarne una copia. Il vettore sarà tenuto a rimborsare il biglietto.
• Se il vettore non offre informazione sulle cause del ritardo o della cancellazione richiedere una documentazione scritta attestante le motivazioni dell’impedimento e in caso di impossibilità ad ottenere tale documento fare denuncia alle autorità aeroportuali.
• Se si dispone di una videocamera o di un cellulare con fotocamera, accenderlo ogni qual vota si verificano situazioni di rischio o inadempimenti da parte del vettore aereo. Una registrazione degli eventi di ciò che è successo può servire, se necessario, come testimonianza e come prova per richieste risarcitorie successive.
•Sebbene molti si tolgano le scarpe per comodità, attendere almeno di aver raggiunto l’altitudine di crociera. In caso di incidente improvviso in fase di decollo o atterraggio non si avrà il tempo di recuperarle e indossarle, il che potrebbe ridurre le possibilità di salvarsi.
• Posizionare i neonati in un seggiolino per auto o utilizzare un’imbragatura come Baby B’air se si è in classe economica. Tali imbragature sono approvate dalla FAA e assicureranno il bambino al genitore durante il volo.
• Evitare di bere acqua del rubinetto a bordo degli aerei; bere solo acqua in bottiglia. Evitare il contatto delle lenzuola o dei cuscini forniti a bordo con il viso. Fungono da focolai di malattie contagiose.
Poiché non esiste alcuna legge che imponga alle compagnie aeree di lavare le lenzuola, sostituire le federe dei cuscini, disinfettare e pulire i tavolini o i relativi contenitori per l’acqua, spesso
rappresentano concentrazioni di batteri, virus e pesticidi.
• Alzarsi almeno una volta ogni due ore per evitare la trombosi venosa profonda.
• Se si è a bordo di un aereo e il volo viene ritardato o cancellato, chiamare dall’aereo e prenotare
immediatamente un altro volo. Il vettore aereo richiederà una carta di credito per confermare la
prenotazione. Se si chiama e si prenota un posto, le compagnie aeree sono tenute a farvi salire su quel volo o, in caso lo perdeste, sul successivo volo disponibile senza alcun costo aggiuntivo.
• fare attenzione a non posizionare le ginocchia all’esterno del posto assegnato durante il passaggio dei servizi catering, molti incidenti sono causati dall’urto con tali carrelli.
• Se si trasportano beni od oggetti di valore all’interno del bagaglio comunicarlo al chck-in richiedendo integrazione della garanzia assicurativa. A tal fine vi consigliamo di preparare una lista dettagliata per aiutare il controllo degli addetti aeroportuali.
• Utilizzare sempre il servizio di “impacchettamento del bagaglio” se presente in aeroporti (ad esempio Truestar), costo di circa 8 euro che aumenta la copertura assicurativa sino ad Euro 2.500,00.
• In caso di smarrimento, danneggiamento, apertura o furto del bagaglio recarsi immediatamente al punto Lost & Found dell’aeroporto e denunciare l’accaduto richiedendo il modulo P.I.R.
• Ricordare che la normativa europea relativa ai diritti e ai privilegi dei passeggeri prevede in caso di cancellazione una prenotazione sul primo volo successivo anche se non è lo stesso vettore”.
• Le compagnie aeree prendono nota di tutto ciò che riguarda il passeggero quindi prestare attenzione a ciò che si fa o si dice. Molti tengono traccia dei vostri viaggi e problemi e registrano ciò che dite nei loro archivi digitali.
• Utilizzare agenzie di viaggi che offrono un servizio di assistenza 24 ore su 24 o quanto meno siano conosciute, spesso sono più veloci a spostare la prenotazione.
• Ricordare che è principio oramai assodato che le compagnie aeree sono tenute a offrire una sistemazione in albergo se il ritardo è dovuto a un evento di forza maggiore.
• Mettere i liquidi, fino a un massimo di 100 ml, in una busta trasparente da circa 1 litro.
• Siate gentili. Esistono numerose false imputazioni da parte delle compagnie aeree. Poche parole dette male possono risultare in false imputazioni per offesa a un membro dell’equipaggio, la cancellazione del proprio nome o l’inserimento nella lista no-fly. Non minacciare né toccare mai i dipendenti delle compagnie aeree..
• Utilizzare SOLO una carta di credito per viaggio. Tenere una carta di riserva fuori dal portafogli in caso di furto di quest’ultimo.
• Non viaggiare “con” qualcuno con cui non si desidera essere trovati. Probabilmente non lo farete mai, ma è bene sapere che ora le compagnie aeree “tengono traccia” dei vostri spostamenti e gli avvocati divorzisti potrebbero scoprirlo immediatamente.
• Controllare due volte i propri biglietti per assicurarsi che le informazioni corrispondano esattamente al proprio passaporto e patente.
• Lasciare una copia di tutta la documentazione di identità e carte di credito/bancomat (fronte e retro) a casa o in ufficio.
• I posti statisticamente più sicuri su un aereo sono quelli più vicini alle uscite di emergenza,
generalmente poste in corrispondenza delle ali o in prossimità della coda dell’aereo, a seconda del
modello.
• I voli diretti riducono il rischio di incidenti della metà. La maggior parte degli incidenti si verifica in
fase di decollo e atterraggio.
• Le dimensioni e l’età dell’aereo sono fattori importanti. Prendere l’aereo più grande e più nuovo che possiate prenotare.
• Valutare attentamente il fatto di far viaggiare vostro figlio da solo. I bambini possono viaggiare da soli a partire dall’età di cinque anni, ma in alcuni casi i bambini affidati alle compagnie aeree sono stati trattati male e molestati. Se non potete farne a meno, fornite loro alcune precauzioni.
Avv. Fabio Collavini

Come funziona

icona aereo

1

Presenta la richiesta di rimborso

Occorrono soltanto pochi secondi per completarla! Potrai subito scoprire l‘ammissibilità della richiesta e l‘entità del risarcimento.

Lottiamo per I tuoi Diritti

Il nostro team di esperti verificherà approfonditamente l‘ammissibilità, contattando le compagnie aeree e collaborando con le autorità.

2

3

Ricevi GRATIS il tuo Risarcimento

Dopo aver ricevuto il risarcimento provvederemo a trasferire il denaro. Il nostro servizio è TOTALEMNTE GRATUITO. Nessun pagamento in caso di insuccesso.

Rimborso al 100%

Avrai il 100% del Rimborso. Non tratteniamo nessuna commissione, sarà la compagnia aerea ad evadere il nostro compenso.

icona ok

Perché Sceglierci

Avv Collavini
  • Siamo gli unici professionisti del settore, con esperienza ventennale nell’ambito turistico
  • La rapidità nell’avvio delle pratiche per noi è fondamentale
  • Ti offriamo un’assistenza 24 ore su 24 tempestiva e costante, seguendoti passo dopo passo
  • La trasparenza del nostro lavoro è la caratteristica che più ci contraddistingue


Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
assistenza
gratuita
12.000
casi
in 20 anni
20
anni di tutela
dei passeggeri
99 %
feedback
positivi
24 h
assistenza gratuita
Fai valere i tuoi diritti!
Il servizio è gratis per te, ogni spesa sarà a carico della compagnia aerea.
Il nostro team di avvocati richiederà il rimborso del biglietto e il risarcimento del tuo danno.