Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Scarica ora la nostra App.
Avrai assistenza immediata!

Sempre più spesso si è coinvolti in cancellazioni o ritardi aereo che incidono negativamente sui nostri programmi.

Se ti stai chiedendo se ti spetta un risarcimento, anche se il tuo volo ha avuto un ritardo di appena 3 ore, possiamo confermarti che hai diritto ad un indennizzo monetario, denominato Compensazione pecuniaria.

Ma cos’è la compensazione pecuniaria?

Per compensazione pecuniaria deve intendersi un importo predeterminato che la compagnia aerea deve versare in modo automatico e forfettario in favore del passeggero in caso di ritardi del volo, cancellazione oppure imbarco negato.

Come leggerai di seguito tali importi vengono calcolati in relazione alla lunghezza della tratta aerea.

Questa modalità è stata adottata dalla comunità europea per dare una anticipazione del risarcimento effettivamente subito dal passeggero, esclusivamente per i ritardi di modica entità con connessione Europea.

Ha quindi una portata residuale, seppur molto utile, perché permette di compensare nell’immediato il passeggero in base agli importi standard predeterminati, lpermettendo in ogni caso di agire per il maggior risarcimento dei pregiudizi e dei danni individuali derivanti dalla perdita di chance causata dal ritardo aereo (motivazione del viaggio, impegni personali, eccessiva durata dell’attesa in aeroporto superiore alle 24 ore, danni patrimoniale conseguenti).

Il Reg. Ce 261/04 prevede che la Compensazione pecuniaria è prevista esclusivamente in 3 casi:

  • Negato imbarco (overbooking)
  • cancellazione del volo;
  • ritardo aereo

RICHIEDI SUBITO GRATIS IL TUO INDENNIZZO

In tali casi dovrà essere prestata assistenza ai passeggeri. L’articolo 9 intitolato “Diritto ad assistenza” prevede che il vettore assicuri ai passeggeri costretti all’attesa pasti e bevande.

Se il ritardo del volo si protrae è prevista anche la sistemazione in albergo. Il trasporto tra l’aeroporto e l’Hotel sarà a carico del vettore.

Il secondo comma dello stesso articolo 9 prevede che il passeggero possa effettuare due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o posta elettronica. Particolare attenzione dovrà essere data alle persone con mobilità ridotta e dei loro accompagnatori, nonché ai bambini non accompagnati.

L’articolo 7 del citato Regolamento Ue 261/2004 prevede che al passeggero venga corrisposto, da parte della compagnia aerea, un indennizzo monetario stabilito in base alla lunghezza della tratta aerea.

Precisamente la compensazione pecuniaria viene così stabilita:

  1. a) 250,00 EUR per tutte le tratte aeree inferiori o pari a 1500 chilometri;
  2. b) 400,00 EUR per tutte le tratte aeree intracomunitarie superiori a 1500 chilometri e per tutte le altre tratte comprese tra 1500 e 3500 chilometri;
  3. c) 600,00 EUR per le tratte aeree che non rientrano nelle lettere a) o b).

La compagnia potrà pagare tali importi in contanti, mediante trasferimento bancario elettronico, con versamenti o assegni bancari, o, previo accordo firmato dal passeggero, con buoni di viaggio e/o altri servizi.

Detti importi possono essere ridotti del 50% se ai passeggeri è offerto di raggiungere la loro destinazione finale imbarcandosi su un volo alternativo a norma dell’articolo 8 del Regolamento 261/2004, sempre che l’orario di arrivo non superi l’orario di arrivo previsto del volo originariamente prenotato:

  1. a) di due ore, per tutte le tratte aeree pari o inferiori a 1500 km; o
  2. b) di tre ore, per tutte le tratte aeree intracomunitarie superiori a 1500 km e per tutte le altre tratte aeree comprese fra 1500 e 3500 km[3];
  3. c) di quattro ore, per le tratte aeree che non rientrano nei casi di cui alle lettere a) o b).

Il vettore aereo avrà l’obbligo di informare i passeggeri in merito ai loro diritti in caso di ritardo nella partenza del volo con un avviso contenente il seguente testo: “In caso di negato imbarco o di volo cancellato o ritardato di almeno due ore, rivolgersi al banco di accettazione o alla porta di imbarco per ottenere il testo che enumera i diritti del passeggero, in particolare in materia di compensazione pecuniaria e di assistenza“. Se poi il passeggero subisce il ritardo che eccede i limiti orari sopradetti scatta per il vettore aereo l’obbligo di consegnare a ciascun passeggero un avviso scritto contenente le regole in materia di compensazione pecuniaria ed assistenza ai sensi del regolamento Ue 261/2004.

Va ricordato che in base all’articolo 3 del Regolamento Ue 261/2004 il diritto alla compensazione pecuniaria non si applica ai passeggeri che viaggiano gratuitamente o ad una tariffa ridotta non accessibile, direttamente o indirettamente, al pubblico. Tuttavia esso si applica ai passeggeri titolari di biglietti emessi nel quadro di un programma c.d. Frequent Flyer o di altri programmi commerciali dei vettori aerei o degli operatori turistici.

Non dimenticare che ove avessi bisogno aiuto nella gestione della tua pratica, non esitare a contattare Salvaviaggio.com, saremo lieti di fornirti tutta l’assistenza Gratuita di cui hai bisogno.

Salvaviaggio.com

Come funziona

icona aereo

1

Presenta la richiesta di rimborso

Occorrono soltanto pochi secondi per completarla! Potrai subito scoprire l‘ammissibilità della richiesta e l‘entità del risarcimento.

Lottiamo per I tuoi Diritti

Il nostro team di esperti verificherà approfonditamente l‘ammissibilità, contattando le compagnie aeree e collaborando con le autorità.

2

3

Ricevi GRATIS il tuo Risarcimento

Dopo aver ricevuto il risarcimento provvederemo a trasferire il denaro. Il nostro servizio è TOTALEMNTE GRATUITO. Nessun pagamento in caso di insuccesso.

Rimborso al 100%

Avrai il 100% del Rimborso. Non tratteniamo nessuna commissione, sarà la compagnia aerea ad evadere il nostro compenso.

icona ok

Perché Sceglierci

Avv Collavini
  • Siamo gli unici professionisti del settore, con esperienza ventennale nell’ambito turistico
  • La rapidità nell’avvio delle pratiche per noi è fondamentale
  • Ti offriamo un’assistenza 24 ore su 24 tempestiva e costante, seguendoti passo dopo passo
  • La trasparenza del nostro lavoro è la caratteristica che più ci contraddistingue


Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
assistenza
gratuita
12.000
casi
in 20 anni
20
anni di tutela
dei passeggeri
99 %
feedback
positivi
24 h
assistenza gratuita
Fai valere i tuoi diritti!
Il servizio è gratis per te, ogni spesa sarà a carico della compagnia aerea.
Il nostro team di avvocati richiederà il rimborso del biglietto e il risarcimento del tuo danno.