Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Scarica ora la nostra App.
Avrai assistenza immediata!

L’aumento allarmante del numero di incidenti aerei, delle ore di ritardo e delle cancellazioni di voli, ha creato negli ultimi anni il nascere di un vero e proprio settore dedicato alla tutela dei diritti degli utenti del trasporto aereo: “i passeggeri“.
La pratica ed il vasto numero di precedenti ha evidenziato la necessità di regole specifiche e sanzioni più rigide per la violazione di tali diritti nonché un monitoraggio più efficace sulle compagnie aeree che non proteggono i diritti dei passeggeri e la sicurezza del trasporto aereo in genere.
Salvaviaggio.com, avvalendosi del Team dell’Avv. Fabio Collavini, uno dei maggiori esperti italiani nel settore del trasporto turistico, nel corso della sua pluriennale esperienza ha accertato che nell’industria aeronautica manchi ancora questo tassello fondamentale, quel passo in più che metta in una produttiva connessione la compagnia aerea, gli operatori del servizio turistico ed il passeggero.
Anche se l’attenzione dei media, del governo e dei consumatori a contribuito negli ultimi anni a definire politiche più rigide e linee guida specifiche per l’industria aeronautica, bisogna ammettere che l’unico strumento di ausilio e tutela che oggi sembri funzionare è quello del giudizio in Tribunale.
Nonostante le compagnie aeree dovrebbero proteggere i passeggeri e fornire loro un trasporto sicuro, le esigenze commerciali cui i vettori debbono sottostare li obbliga ad utilizzate “strategie” (come l’overbooking, la cancellazione od il ritardo metodico) in palese contrasto con i diritti sanciti dalla Convenzione di Montreal e dal Reg.Ce 261/04.
Per porre fine alla indiscriminata condotta dei vettori aerei e cercare di creare un dialogo tra il “passeggero” ed il vettore aereo Salvaviaggio.com sta cercando di aprire quelle porte che, per troppo tempo, sono state chiuse da parte dei vettori quasi a preservare un oscuro segreto sulle cause dei disservizi aerei.
La nascita di un portale come www.salvaviaggio.com è il primo passo per “dialogare” con tutti gli operatori del servizio aereo e turistico in genere per migliorare la protezione dei passeggeri del trasporto aereo, per rappresentare e rendere noti piani di emergenza per lunghi ritardi in pista e incorporarli nei contratti di trasporto, per ottenere risposte veritiere ai problemi dei consumatori da parte dei vettori e, solo da ultimo, per condannare se ne sussistono i presupposti, l’utilizzo indiscriminato della procedura di ritardo ingiusto e ingannevole.
Tra le tante proposte, potrebbe essere utile, anche con l’ausilio dell’ENAC, richiedere ai vettori di pubblicare dati sul ritardo sui propri siti Web e soprattutto pubblicare i dati sulle lamentele dei passeggeri sul numero di giudizi, così come pubblicare rapporti sulle prestazioni puntuali dei voli nazionali ed internazionali e richiedere ai vettori di verificare la propria conformità ai piani di assistenza clienti.
La comunità dell’aviazione sta compiendo progressi nella tutela e nella promozione dei diritti dei passeggeri ma, allo stesso tempo è inflazionata da coloro che senza conoscere realmente il settore attaccano indiscriminatamente e spesso senza fondamento gli operatori del settore aereo.
La sezione Aviation dello studio Collavini, in collaborazione con il team Salvaviaggio, ha instaurato una divisione specializzata per la protezione dei consumatori dell’aviazione del dipartimento dei trasporti: www.salvaviaggio.com
Ed infatti, la prima regola quando si interagisce con le compagnie aeree è infatti quella di utilizzare un interlocutore competente ed accreditato.
L’errore più grave e comune è credere di poter ottenere una autotutela attraverso lettere o insistenti telefonate, che altro non andranno che ad occupare il tempo degli operatori dei call center (non della compagnia aerea) e le scatole dei customer care, sino alla decadenza biennale del diritto al risarcimento.
L’esigenza di affidarsi a “specialisti” è dovuta al fatto che il singolo passeggero, “troppo debole e non considerato” non potrà mai indurre i customer care dei vettori aerei estremamente oberati a dare una tempestiva risposta.
Mentre in passato tale scelta era obbligata, attesi i costi elevati dei servizi resi da parte di un legale, anche con riferimento ai c.d small calaim (giudizi minori) oggi, grazie all’iniziativa www.salvaviaggio.com tutti i passeggeri potranno avvalersi in modo assolutamente gratuito di un servizio altamente specializzato e soprattutto di interlocutori che conoscono gli operatori e gli uffici legali dei vettori aerei e degli operatori del settore turistico (tour operator, agenzie di viaggio, società assicurative).
In ogni caso, nell’imminenza di un disservizio ricordatevi sempre di creare e salvare un documento scritto. Annotare i nomi delle persone di contatto con cui si è parlato, le date, i numeri dei voli e altre informazioni pertinenti.
Una volta annotate tali informazioni, la compagnia aerea riterrà le vostre argomentazioni più credibili perché avete in mano le prove per sostenere la vostra richiesta e quindi sarà maggiormente disposta ad ascoltarvi.
Per ogni altra problematica siamo a Vostra totale disposizione 24 ore su 24.

Come funziona

icona aereo

1

Presenta la richiesta di rimborso

Occorrono soltanto pochi secondi per completarla! Potrai subito scoprire l‘ammissibilità della richiesta e l‘entità del risarcimento.

Lottiamo per I tuoi Diritti

Il nostro team di esperti verificherà approfonditamente l‘ammissibilità, contattando le compagnie aeree e collaborando con le autorità.

2

3

Ricevi GRATIS il tuo Risarcimento

Dopo aver ricevuto il risarcimento provvederemo a trasferire il denaro. Il nostro servizio è TOTALEMNTE GRATUITO. Nessun pagamento in caso di insuccesso.

Rimborso al 100%

Avrai il 100% del Rimborso. Non tratteniamo nessuna commissione, sarà la compagnia aerea ad evadere il nostro compenso.

icona ok

Perché Sceglierci

Avv Collavini
  • Siamo gli unici professionisti del settore, con esperienza ventennale nell’ambito turistico
  • La rapidità nell’avvio delle pratiche per noi è fondamentale
  • Ti offriamo un’assistenza 24 ore su 24 tempestiva e costante, seguendoti passo dopo passo
  • La trasparenza del nostro lavoro è la caratteristica che più ci contraddistingue


Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
assistenza
gratuita
12.000
casi
in 20 anni
20
anni di tutela
dei passeggeri
99 %
feedback
positivi
24 h
assistenza gratuita
Fai valere i tuoi diritti!
Il servizio è gratis per te, ogni spesa sarà a carico della compagnia aerea.
Il nostro team di avvocati richiederà il rimborso del biglietto e il risarcimento del tuo danno.