Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Scarica ora la nostra App.
Avrai assistenza immediata!

È subito caos all’aeroporto di Fiumicino. A seguito dell’incendio avvenuto ieri al Terminal 3, la cui dinamica è ancora oggetto di accertamenti, il traffico aereo sta tornando alla normalità, anche se molto a rilento.
La cancellazione del proprio volo, purtroppo, in questi giorni può rivelarsi un rischio concreto.

Il T3 è solitamente il terminal con il maggiore afflusso di turisti stranieri, perché destinato ai voli internazionali. Al momento sono tornati a operare l’80% dei banchi check-in. L’Enac ha informato che l’operatività dello scalo romano sta riprendendo gradualmente, ma ancora con capacità ridotta: le stime parlano di un 50% della capacità operativa del periodo tra la mezzanotte di giovedì e la mezzanotte di oggi.
In parole povere, la metà dei voli è a rischio e le ripercussioni nei vari aeroporti di tutta Italia sono inevitabili.

Cosa dice Alitalia

Come detto in precedenza, alcuni banchi d’informazione sono tornati a operare regolarmente, come anche i check-in di alcuni operatori come Lufthansa, Swiss e Iberia.
In una nota diffusa da Alitalia, inoltre, si legge che la compagnia cercherà di limitare al massimo i disagi dei passeggeri, utilizzando anche gli aerei più capienti della sua flotta. A tutte le persone in partenza, comunque, è stato raccomandato di recarsi in aeroporto con congruo anticipo.
Tutti i viaggiatori coinvolti, ha sottolineato Alitalia, avranno diritto alla riprotezione su nuovi voli della compagnia di bandiera, modificando la propria prenotazione entro il prossimo 15 maggio, oppure al rimborso del biglietto in caso di cancellazione.

Cosa fare in caso di cancellazione del volo

In generale, le compagnie aeree sono spesso portate a contestare le richieste di rimborso dei passeggeri, facendo riferimento a problematiche varie e cause di forza maggiore che hanno impedito la partenza del volo. In questi casi è importante ricordare che i tempi delle richieste di rimborso sono fondamentali. Il passeggero, infatti, ha 2 anni di tempo per ottenere il risarcimento del danno: scaduto questo termine, decade dal diritto di agire nei confronti del vettore aereo. Se inoltrate in aeroporto, tali richieste rischiano di cadere nel dimenticatoio degli archivi delle compagnie aeree.
Dunque perché rischiare di non ottenere un risarcimento che ci spetterebbe di diritto? La soluzione sta nel rivolgersi a professionisti qualificati, capaci di portare fino in fondo le giuste pratiche. Per questo ci siamo qui noi.

Hai subìto dei disagi con la cancellazione del tuo volo? Contattaci subito, compilando l’apposito modulo per richiedere il risarcimento del danno e il rimborso.

Come funziona

icona aereo

1

Presenta la richiesta di rimborso

Occorrono soltanto pochi secondi per completarla! Potrai subito scoprire l‘ammissibilità della richiesta e l‘entità del risarcimento.

Lottiamo per I tuoi Diritti

Il nostro team di esperti verificherà approfonditamente l‘ammissibilità, contattando le compagnie aeree e collaborando con le autorità.

2

3

Ricevi GRATIS il tuo Risarcimento

Dopo aver ricevuto il risarcimento provvederemo a trasferire il denaro. Il nostro servizio è TOTALEMNTE GRATUITO. Nessun pagamento in caso di insuccesso.

Rimborso al 100%

Avrai il 100% del Rimborso. Non tratteniamo nessuna commissione, sarà la compagnia aerea ad evadere il nostro compenso.

icona ok

Perché Sceglierci

Avv Collavini
  • Siamo gli unici professionisti del settore, con esperienza ventennale nell’ambito turistico
  • La rapidità nell’avvio delle pratiche per noi è fondamentale
  • Ti offriamo un’assistenza 24 ore su 24 tempestiva e costante, seguendoti passo dopo passo
  • La trasparenza del nostro lavoro è la caratteristica che più ci contraddistingue


Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
assistenza
gratuita
12.000
casi
in 20 anni
20
anni di tutela
dei passeggeri
99 %
feedback
positivi
24 h
assistenza gratuita
Fai valere i tuoi diritti!
Il servizio è gratis per te, ogni spesa sarà a carico della compagnia aerea.
Il nostro team di avvocati richiederà il rimborso del biglietto e il risarcimento del tuo danno.