Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo OK APPROFONDISCI
Assistenza

I disagi del viaggio aereo di rientro dalle vacanze estive sono purtroppo un triste appuntamento annuale per molti viaggiatori: l’aereo in ritardo, il volo cancellato e il bagaglio smarrito in aereo sono classici esempi di quello che può accadere quando gli aeroporti sono nel caos a causa dell’intensificarsi delle partenze dei voli.

Durante il tuo rientro dalle ferie sei stato vittima di disservizi simili da parte della compagnia aerea con cui hai viaggiato? In questi casi, la prima cosa da fare è recuperare i soldi spesi per il viaggio. Salvaviaggio è l’unico servizio che ti fa ottenere risarcimento dei danni e rimborso senza alcuna spesa aggiuntiva. Mettici alla prova! Contattaci oggi stesso compilando i nostri moduli di assistenza per il trasporto aereo. Salvaviaggio è sempre al tuo fianco!

Disavventure con il viaggio di rientro? Ecco cosa fare
Per far rispettare i propri diritti di passeggeri la prima cosa da fare è agire tempestivamente, lasciando passare poco tempo tra il disagio aereo subìto e la richiesta di essere rimborsati e risarciti. Ecco qualche consiglio utile a chi ha riscontrato disagi con l’aereo durante il rientro dalle vacanze estive:

1. I ritardi aerei sono una costante estiva, spesso causati dall’intensificarsi del traffico aereo.
In caso di prolungato ritardo, la compagnia aerea deve assicurare assistenza ai passeggeri, garantendo anche pasti, telefonate, email e in alcuni casi anche sistemazione in hotel a spese della stessa compagnia. Sia che tu abbia ricevuto questo tipo di assistenza oppure no, in caso di forte ritardo dell’aereo hai diritto a richiedere una compensazione pecuniaria e il risarcimento del danno.

2. Il tuo volo del rientro è stato improvvisamente cancellato? Ricorda che hai diritto a richiedere una compensazione pecuniaria, compresa tra 250 e 600 euro, e il risarcimento dei danni per un importo complessivo non superiore a 5.000 euro.

3. Il bagaglio smarrito o danneggiato è un altro annoso problema legato a un traffico aereo intenso. Se ti è capitato, conserva tutti i documenti di viaggio: ti serviranno per presentare denuncia e ottenere il risarcimento del danno.

4. Attenzione ai servizi di assistenza passeggeri! Le credenziali sulla professionalità non sono un optional: per ottenere concretamente un rimborso o il risarcimento dei danni per disagi in aereo è essenziale rivolgersi a professionisti del settore. Salvaviaggio.com è il primo portale italiano dedicato al diritto ed alla assistenza turistica: con la nostra esperienza ventennale nel settore del diritto turistico possiamo vantare il 100% di cause vinte. Contattaci oggi stesso, e lasciati alle spalle i disagi che hai dovuto subire!

Hai trovato utile questa pagina?
Condividila con i tuoi amici.

Una squadra di professionisti per offrirti assistenza costante e completamente GRATUITA, Un team di esperti nel settore del turismo con ESPERIENZA VENTENNALE, Sempre operativi per offrirti un servizio qualificato e professionale 24H AL GIORNO, Ti aiutiamo a ottenere la compensazione pecuniaria e il RISARCIMENTO DEL DANNO
100 %
clienti
soddisfatti
20
anni di tutela
dei passeggeri
12 k
casi
in 20 anni
100 %
feedback
positivi
24 h
assistenza
Vola senza pensieri con noi
richiedi assistenza